FacebookTwitter
Benvenuto nel sito dell'IRIAD ~ Seguici anche sui nostri profili social

Armi per quale sicurezza? L'inchiesta della procura di Brescia

Le notizie di stampa in merito all’avvio di un’inchiesta da parte della Procura di Brescia circa la vendita di bombe RWM all’Arabia Saudita, con ipotesi di possibile violazione della legge 185/90, a seguito di esposti presentati dalla Rete Italiana Disarmo in varie procure d’Italia nel gennaio scorso, stanno evidenziando la rischiosità delle esportazioni di materiale militare presso paesi in conflitto o dove non sono rispettati i diritti umani.

Recentemente si è assistito, purtroppo, non solo alla vicenda delle bombe d’aereo fornite all’Arabia Saudita, impegnata nel conflitto nello Yemen, ma anche a forniture di 28 caccia intercettori Eurofighter al Kuwait, altro paese impegnato nel stesso conflitto.

In parallelo si assiste anche alla stipula di accordi di cooperazione militare con governi (Somalia) le cui forze armate utilizzano bambini-soldato, come documentato dalle stesse Nazioni Unite.

Il ricorso estensivo a questo strumento, volto a favorire le esportazioni di armamenti e stabilizzare le relazioni con alcuni Paesi, verso i quali si instaura un regime speciale equiparato a quello esistente con i Paesi NATO e UE, è un altro elemento che preoccupa sulla coerenza dell’azione concreta dell’Italia nell’ambito della sicurezza internazionale, dato che vi si trovano paesi come Egitto, Kazakhstan, Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti, Kuwait, Bahrein, Qatar (questi ultimi cinque tutti impegnati nel conflitto nello Yemen).

 

Maurizio Simoncelli
Vicepresidente IRIAD
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

I contenuti di questo sito, ad eccezione dei "Comunicati stampa", non riflettono necessariamente posizioni ufficiali presenti o passate dell'IRIAD.

APPUNTAMENTI

Gennaio 2018
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
Nessuna immagine
00:00
Carpi, Modena, Italia
Data :  28 01 2018
29
30
31

VETRINETTA

Area riservata



Instagram

Utilizziamo cookie e tecnologie analoghe, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza sul nostro sito. Se chiudi questo banner o prosegui la navigazione, senza negare il consenso, approvi l’uso dei cookie.