La Siria è uno stato dell’Asia Sud-occidentale il cui territorio si affaccia sul Mediterraneo con un tratto costiero di 160 km e si allarga all’interno verso Est e verso Sud per più di 600 km. A Nord confina con la Turchia, a Est con l’Iraq, a Sud con la Giordania; a Ovest circonda per due lati il Libano, mentre a Sud – Ovest confina con i territori occupati dello Stato d’Israele in corrispondenza della costa orientale del Mare di Galilea e delle alture del Golan.

La Siria è composta da una popolazione eterogenea; il gruppo etnico dominante è quello arabo (86,2%), mentre tra le minoranze il ceppo più numeroso è quello dei Curdi (7,3%). Seguono gli Armeni (2,7%).

La religione prevalente è l’islamismo sunnita (praticato dal 74% della popolazione), cui si affiancano le sette islamiche dei drusi (3%) e quella di rito sciita degli alawiti (12%); tra le minoranze non islamiche si annoverano i cristiani (5,5%) e piccoli gruppi di ebrei.

L'aggiornamento del 2019 è stato curato da Susanna Capretti.

 

Leggi la scheda completa -

Torna indietro